Ukulele Lady

ukulele

Continua la rassegna Gesti Sapori Suoni Ritrovati, in collaborazione con Cà Polesine e Rovigo Jazz Club. Un viaggio nei luoghi e nelle tradizioni enogastronomiche del Polesine, accompagnati dalle sonorità uniche di strumenti e stili tutti da scoprire. Come tutto da scoprire è questo mix di femminilità ed esotismo, espresso dall’inconfondibile sound dell’ukulele e dal tocco di un’interprete d’eccezione.

Domenica 21 Giugno 2009 – ore 12.45
Agriturismo Valgrande, Runzi di Bagnolo Po

Waiting for Deltablues
nell’ambito di “Le Sonorità dimenticate del Jazz”
VERONICA & THE RED WINE SERENADERS
“L’Ukulele nel Jazz”

Veronica Sbergia ha iniziato giovanissima la sua carriera di
cantante, spaziando dal folk al soul, passando dal rythm’n
blues e il jazz fino alle radici del blues più classico;
ha un album al suo attivo dal titolo “AIN’T NOTHING IN
RAMBLIN'” – nato dalla collaborazione con Max de Bernardi,
grande conoscitore del genere Country, Blues e Ragtime –
ed il recente “VERONICA & THE RED WINE SERENADERS”, dove
trovano ideale collocazione musicisti appassionati di
country blues e ragtime, di hokum e jug band music e di
tutta la musica popolar-rurale degli anni ’20 e ’30.
Veronica Sbergia e Max de Bernardi, gli originatori del
progetto, girano il mondo in lungo e in largo, cercando di
mantenere viva questa ricchissima e preziosa tradizione
musicale, rispettandone, si, il linguaggio e l’intenzione
originari, ma adattandone il contesto ai giorni nostri.
Nessuna pretesa, ne intenzione filologica quindi.
Innumerevoli le esibizioni live in tutta Italia, da Pistoia
Blues Festival a Porretta soul Festival e una lista sempre
più numerosa di esibizioni live all’estero: Fylde Folk
Festival di Fleetwood, Sidmouth Folk Week in Inghilterra,
Roe Valley International Folk Festival di Limavady in
Ulster, Paris Ukulele Festival, Belgium Ukulele Festival,
Ukulele Festival in Gotheborg, Blues to Bop Festival di
Lugano, per citarne alcuni.
L’uso di strumenti rigorosamente acustici e non
convenzionali (ukulele, washboard, kazoo, washtub bass per
citarne alcuni) e la scelta di guardare all’essenza: Red
Wine Serenaders non e’ solo un progetto, e’ uno stile di
vita, come il buon vino: onesto, divertente, aggregante…

Pranzo e concerto: euro 25,00
per info e prenotazioni – tel. 0425.704086
http://www.rovigojazzclub.it/sbergia.html

~ di Filippo Albertin su giugno 17, 2009.

4 Risposte to “Ukulele Lady”

  1. […] Domenica 21 – VERONICA & THE RED WINE SERENADERS https://rovigojazzclub.wordpress.com/2009/06/17/ukulele-lady/ […]

  2. […] e nelle sonorità dimenticate del jazz con Veronica & The Red Wine Serenaders (vedi alla voce Ukulele Lady) è stata veramente memorabile. Grazie all’ospitalità dell’Agriturismo Valgrande e […]

  3. Adoro il Jazz, ed abbinarlo alle tradizioni enogastronomiche è una trovata brillante

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: